igiene-dentale

Quando si lavano i denti

  • 0/5
  • 0 ratings
0 ratingsX
Very bad! Bad Hmmm Oke Good!
0% 0% 0% 0% 0%

Durante il corso della tua vita avrai sentito un milione di volte che “i denti vanno lavati almeno 2 volte al giorno”. Questo è corretto, anzi il numero perfetto sarebbe 3, considerando come terza opzione anche il lavaggio effettuato dopo pranzo. Per quanto riguarda le tempistiche inerenti alla tua igiene orale poi sicuramente saprai che lo spazzolamento dovrebbe durare dai 2 ai 3 minuti e che il movimento sarebbe preferibile che avvenisse in senso verticale. Quest’ultimo consiglio ti consente infatti di preservare la salute dei tuoi denti e delle tue gengive, poiché un moto orizzontale andrebbe ad intaccare inevitabilmente la salute dei colletti dentali, facendo ritirare pian piano il bordo gengivale.

 

 

 

Dubbi su momenti e tempistiche

Le tue preoccupazioni riguardo alla salute dei denti sono giustificate, in quanto è noto a tutti che questi dovranno durare per tutta la tua vita o almeno per gran parte di essa. Infatti, dopo il ricambio tra decidui e definitivi, non si verificano più episodi di rinnovamento dei denti che, una volta perduti, non vengono rimpiazzati. L’odontoiatra ti consiglia perciò di prendertene cura nel miglior modo possibile, andando a individuare persino le tempistiche perfette. In merito a questo punto c’è un argomento che divide spesso gli specialisti, ossia: meglio lavarsi i denti prima o dopo colazione?

 

 

 

Colazione e igiene orale: i denti si lavano prima o dopo?

In tanti ti consigliano di usare spazzolino e dentifricio di notte, prima di andare a dormire, e al mattino, appena sveglio. Quest’ultima operazione in particolare è importante poiché durante le tue 8 ore di sonno, con una salivazione ridotta e l’impossibilità di bere dell’acqua, le colonie batteriche presenti all’interno della tua bocca si moltiplicano e causano la formazione della ben conosciuta placca dentale. Ecco perché tanti dentisti ti suggeriscono di eseguire le tue pratiche di igiene orale quotidiana prima di consumare la colazione, specialmente se poi durante il pasto intendi bere o mangiare bevande o cibi acidi. Un succo d’arancia, ad esempio, ha l’effetto di indebolire lo smalto dei denti e quindi un successivo spazzolamento potrebbe causare danni alla sua integrità.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie . Il non consenso porta al non corretto funzionamento di questo sito web. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi